Selezione delle specie

La selezione delle specie, anche secondo Darwin, ha poco a che vedere con la selezione naturale darwiniana in realtà.

Essa è piuttosto una distinzione tra specie e razze adibite ad usi diversi.

Il cane come animale da caccia o da guardia,poi da compagnia, il gatto per tenere pulito dai topi il fienile,poi da compagnia anch’esso, la mucca da latte o da carne, la pecora da lana o da carne.

Se non vado errato usò i fringuelli come esempio per la distinzione tra razze. Fu un lungo capitolo.

AntiCina.